In viaggio con Polipopio e la sua creatrice

Le favole non dicono ai bambini che i draghi esistono. Perché questo i bambini lo sanno già. Le favole dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti. (Gilbert Keith Chesterton)

13615034_10208505601971306_4140558189512636115_nNon è abitudine di Marinelli prendere in prestito frasi di autori importanti per descrivere uno stato d’animo o un’atmosfera, ma in questo caso non esistono parole che possano esprimere al meglio il concetto che è alla base di Polipopio (edito da Armando Siciliano Editore), primo lavoro letterario di Emma Margari, che sarà presentato alla stampa giovedì 28 luglio alle ore 21.00 presso Lido Marinelli.

Non possiamo che esserne fieri e orgogliosi di ospitare la prima comparsa pubblica del piccolo amico Polipopio, di cui abbiamo assistito, da lontano, la creazione da parte della nostra event manager.

…Mi sono imbattuta in amori sbagliati, ho creduto di poter cambiare le persone, avevo sempre la sensazione di essere nel posto sbagliato al momento sbagliato…
Ero infelicemente me stessa…
Poi ho fatto un sogno… Ho sognato un polipo che mi diceva che per essere felici basta poco… (Emma Margari)

Non esitono favole per bambini e altre per adulti. L’immaginazione è la cura per ogni male, perché solo in essa è possibile trovare la reale spinta per “trasformare il veleno in medicina”. A insegnarlo giovedì sarà Polipopio, un simpatico polipo che vive nel mare di Santa Maria di Leuca, in compagnia di Emy, una tenera bambina alle prese con la scoperta del mondo degli adulti. Un libro per bambini e anche per i grandi, che spesso, a causa dello stress, tendono a trasferire ai più piccoli tensioni, ansie e paure. Conseguenze logiche di tale atteggiamento sono, in molti casi, il timore da parte del bambino di affrontare la vita con il giusto stato emotivo, disturbo della concentrazione e dell’apprendimento, difficoltà di rapportarsi all’altro con stima di sè e fiducia nelle proprie capacità. Tematiche che sono al centro dei progetti di “Mimì, associazione per il sorriso” di Emma Margari è presidente.

Illustrazioni di Benedetta Francioso.

La serata sarà moderata dalla giornalista Barbara Politi.

Dialogherà con l’autrice Monia Saponaro.

Parte dell’incasso della vendita del libro sarà devoluto a “Mimì, associazione del sorriso”, con sede a Casarano, punto di riferimento ormai consolidato per l’organizzazione di attività ricreative e del benessere rivolte ai bambini del Salento.

Giovedì 28 luglio è possibile cenare presso Ristorante Marinelli. Per info e prenotazioni Email: info@marinellibagni.it – Cellulare: +39.366.50.51.358