Tour nel Salento: ecco cosa vedere in una settimana

Il Salento è una terra tutta da scoprire.

In molti, infatti, non sanno che il Salento non è solo mare, ma che un tour in questa zona del Sud Italia presenta anche una grande ricchezza storico- artistica.

Per scoprire questi luoghi in tutta la loro essenza è consigliabile un viaggio di almeno una settimana: in questo modo si potrà far tappa nei luoghi più famosi.

Destinazione Ostuni

A soli 42 chilometri da Brindisi sorge Ostuni, la famosa città dipinta di bianco che si erge su tre colli.

Il borgo, cinto dalle mura aragonesi, è un vero e proprio piacere per lo sguardo del viaggiatore che lo intravede da lontano. Per questo una visita a questo ridente paesello dovrà essere una tappa immancabile del vostro tour salentino.

Ostuni, la “città bianca”

Oltre a consigliare un giro nelle strade del centro pugliese, il visitatore dovrà dirigersi nel cuore pulsante del centro storico, dove si erge con imponenza la Cattedrale in stile romanico-gotico dedicata a Santa Maria dell’Annunziata. La sua facciata presenta un rosone che merita una sosta davanti al tempio.

Proseguendo per la via Cattedrale, si incontrerà l’ex Monastero delle Carmelitane; la struttura oggi ospita il Museo delle civiltà preclassiche della Murgia Meridionale.

Altra visita caldeggiata, quella al palazzo vescovile e al vecchio seminario, entrambi edifici del Settecento. Intorno alla cittadina, il territorio è punteggiato da caratteristiche masserie.

Da Gallipoli a Santa Maria di Leuca

Spostandoci sul litorale ionico impossibile non far tappa a Gallipoli, la “città bella” da cui si può godere di una vista meravigliosa e dove è possibile visitare importanti monumenti senza contare tutte le opportunità di svago che offre la sua vibrante movida serale.

Castello Rivellino, Gallipoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da Gallipoli è possibile muoversi verso Santa Maria di Leuca, la località più a sud del Salento. Città di grande devozione, Santa Maria di Leuca non è nota solo come luogo di villeggiatura ma è famosa anche per le sue storiche attrazioni architettoniche e naturali.

Da Santa Maria di Leuca a Otranto

Da Santa Maria di Leuca, il tour prosegue verso la costa meridionale del Mar Adriatico in direzione Otranto.

La città fortificata, dominata dal castello degli Asburgo, è di una bellezza mozzafiato anche grazie al paesaggio marino che la circonda.

Otranto, veduta dal bastione dei Pelasgi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da Otranto a Lecce

Proseguendo il viaggio nel Salento, una meta immancabile del vostro itinerario è la città di Lecce, culla magica del Barocco.

Oltre alle bellezze architettoniche barocche sono da visitare assolutamente anche l’anfiteatro e il teatro romano, entrambi edificati in periodo augusteo.

Piazza del Duomo, Lecce